Torneo Rodeo – Open Maschile

TORNEO RODEO - OPEN MASCHILE

Si terrà dal 23 al 25 giugno il primo Torneo “Motoservice Volvo”, open maschile con la formula rodeo sui campi in terra rossa outdoor.

Sarà un fine settimana ricco di eventi sportivi al circolo… stay tuned!!!

Musica al Circolo

Musica al Circolo

Novità assoluta per il circolo Castellazzo rassegna di musica americana tutti i venerdì di maggio fino al 16 giugno. Dalle ore 19:00 alle ore 21:00, presso zona bar della Club House.
5 maggio: GIALLOBLUES
12 maggio: ALBERT RAY BAND
19 maggio: COUNTRY RUSH BAND
26 maggio: CHIARA SACKS TRIO
9 giugno: BIXIO & THE CROONERS
16 giugno: HILLBILLY FAMILY

Quella sera in Galleria – Massimo Nava

Massimo Nava presenta il suo ultimo libro - Giovedì 11 maggio 2023

Questo libro è un omaggio postumo a una figura poco conosciuta, anche dai lettori del “Corriere”.
In quasi mezzo secolo di lavoro in via Solferino, ho toccato con mano quanto la sua lezione di libertà, onestà intellettuale e spirito di servizio sia rimasta, di generazione in generazione, nei cromosomi del giornale. Torelli Viollier fu il primo a buttare nel cestino il giornalismo autoreferenziale ed elitario e a importare i modelli dei grandi giornali europei, basati sul primato della notizia e su inchieste e reportage accurati. Ma la sua vicenda è anche il romanzo di un’avventura, emozionante e romantica, passionale e incredibile, come quelle dei moschettieri e dei garibaldini
Era un giovane napoletano, timido e orfano di entrambi i genitori, che si sarebbe accontentato di un impiego pubblico ma divenne adulto con il gusto della sfida, la passione civile, l’amore per la patria, che serv. da volontario con Garibaldi. Eugenio Torelli Viollier diventò giornalista sotto le ali affettuose di Alexandre Dumas, di cui fu segretario e traduttore, scoprendo Parigi e i salotti letterari e studiando segreti e regole delle grandi imprese editoriali. Amava le lettere, il melodramma, il teatro. Scrisse poesie, romanzi, libretti d’opera che non ebbero il successo sperato. Era anche un visionario che immaginò di fare con quattro precari colleghi e pochi soldi quello che sarebbe diventato il più grande quotidiano italiano. La sua biografia, straordinaria nello svolgimento, dalla Napoli borbonica alla Milano della nuova classe dirigente unitaria, e nella sua attualità: perchè è la storia di un successo costruito in giro per l’Europa e nella metropoli lombarda, dove i talenti del sud vengono a cercare fortuna e valorizzazione. Alla guida del “Corriere”, il direttore seppe esaltare i talenti
che incontrava, chiamandoli a scrivere per il giornale. Fra questi, Giovanni Verga, Luigi Capuana, Matilde Serao. Seppe anche scoprire l’uomo adatto alla successione: Luigi Albertini, il direttore del nuovo secolo, il grande giornalista il cui nome si sarebbe legato per sempre alla storia del Corriere.
Il successo del quotidiano, sbocciato nel giorno di Quaresima sotto le volte della Galleria di Milano, fu negli ultimi tempi segnato da contrasti interni alla redazione, maldicenze messe in giro dalla concorrenza e peripezie economiche. E il suo protagonista finì per uscire di scena in punta di piedi, in solitudine e dimenticato.

MASSIMO NAVA

editorialista del Corriere della Sera Inviato speciale e corrispondente da Parigi dal 2000. Ha seguito i più importanti avvenimenti e conflitti internazionali.
Autore di saggi e biografie: Germania/Germania (Mondadori, 1990), Carovane d’Europa (Rizzoli, 1992), Kosovo c’ero anch’io (Rizzoli, 1999), Milosevic, la tragedia di un popolo (Rizzoli, 1999), Imputato Milosevic (Fazi, 2002), Vittime, storie di guerra sul fronte della pace(Fazi, 2005), Sarkozy, il francese di ferro (Einaudi, 2007), Sarkozy l’homme de fer (Michalon, 2007), Desir de France (Michalon, 2007).
Ha pubblicato nel 2019 Milosevic nella collana I dittatori del Corriere della Sera (BUR Rizzoli, 2019) e La caduta del Muro di Berlino (edizione speciale del Corriere della Sera),in occasione del trentesimo anniversario.
Tra le sue ultime pubblicazioni: Storia della Germania dopo il Muro (BUR Rizzoli, 2020), Angela Merkel, la donna che ha cambiato la storia (Rizzoli, 2021), Milan chic (Assouline, 2022).
I suoi romanzi: La gloria è il sole dei morti (Ponte alle Grazie, 2009), Infinito amore (Mondadori, 2014), Il mercante di quadri scomparsi (Mondadori, 2016), Il boss è immortale (Mondadori, 2018).

Il Traduttore – Alex Jones

Il Traduttore di Alex Jones

Alex Jones presenta il suo ultimo libro - Giovedì 13 aprile 2023

Un ironico giallo/noir con sfumature di fantascienza e horror che si legge tutto d’un fiato, degno di Haruki Murakami e Carlos Ruiz Zafòn.
La vita serena di Patrick Bird, filosofico e ironico traduttore americano che vive a Parma tra 
piccoli lavori e amori deludenti, si trasformerà dal momento in cui accetta un lavoro commissionato dalla bella e aristocratica Ombretta Blanc – in uno strano incubo: un travolgente mix di terrore, perversione e malvagità…
 
ALEX JONES
Abita a Parma con la sua famiglia. 
È docente di inglese presso l’Università di Parma e il Liceo Scientifico Marconi

Fuori dai confini. Nicola Gratteri e Antonio Nicaso

Nicola Gratteri presenta il suo ultimo libro

Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catanzaro, sarà al Circolo del Castellazzo per presentare il libro “Fuori dai confini”. La ‘Ndragheta nel mondo” scritto insieme ad Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali. L’incontro si svolgerà martedì 21 marzo 2023, alle 18, e sarà moderato del giornalista Roberto Longoni della Gazzetta di Parma
La presentazione del volume vuole essere l’occasione per analizzare il fenomeno delle infiltrazioni mafiose, partendo dalla recente pubblicazione di Gratteri, uno dei magistrati più esposti nella lotta contro la ‘Ndrangheta e Nicaso,  fra i massimi esperti di ‘Ndrangheta nel mondo. Con riferimento all’attuale situazione, fra una guerra e una pandemia, che rappresentano nuove opportunità di business per le mafie e per la ‘Ndrangheta in particolare,  che pur conservando la propria base in Calabria è divenuto ormai fenomeno globale.  
In questo nuovo libro gli autori svelano i territori in cui la presenza della ‘Ndrangheta è più forte, mostrando come essa si premuri di rimanere al passo coi tempi. 

Zebre Parma

Zebre Parma

50 ANNI DI STORIA PROIETTATA VERSO NUOVE METE!
venerdì 24 marzo alle ore 20,10
Stadio Lanfranchi di Parma
in occasione della partita Zebre vs Cardiff Rugby le Zebre Parma, incontrano e omaggiano i nostri soci fondatori.
Per l’occasione, le Zebre hanno attivato una tariffa convenzionata “Circolo del Castellazzo” a € 5 rivolta a tutti i nostri soci e familiari per i settori: tribuna est, tribuna nord e tribuna sud

foto Stefano Delfrate (@stede64)

Castellazzo Food Forest

food forest

Castellazzo Food Forest

Una rassegna di incontri ed attività pratiche volti a far conoscere e valorizzare l’enorme patrimonio naturale del circolo Il Castellazzo, e a condividere riflessioni e azioni su come il circolo e suoi soci possano contribuire alla tanto auspicata transizione ecologica.
Le attività pratiche in natura destinate ai soci ed alle loro alle famiglie si svolgeranno alla domenica mattina dalle 10:00 alle 12:30, mentre quelle teoriche, in sala, si svolgeranno il mercoledì sera dalle 18:30 alle 21:00.
Domenica 12/03 h 10 due appuntamenti in uno da non perdere!  
Francesca Riolo illustrerà tutti i segreti e le curiosità delle food forest (foreste commestibili), di come se ne progetta una e di come piantare gli alberi.  Tutti i bimbi potranno partecipare  alla piantagione dei nuovi alberi ed arbusti da frutta (susini, giuggiolo, ribes nero, jostaberry, more, lamponi, olivelli) della food forest del Circolo.
L’agronomo Mauro Carboni guiderà i presenti alla scoperta dell’arte della (corretta!) potatura delle piante da frutto con nozioni teoriche e prove pratiche sugli alberi da frutta presenti.
Ritrovo: Food forest del Castellazzo (tra la piscina e i campi da beach volley).

Nuovo Appuntamento !

Mercoledì 29 Marzo ore 19:00 -21:00
Introduzione all’insostenibilità ambientale con cena “plan(e)t-based”!
Francesca Riolo fornirà una panoramica scientifico-divulgativa delle principali tematiche concernenti l’insostenibilità ambientale.
Si parlerà e discuterà di temi attualissimi.
A fine presentazione un buffet creativo e gustoso 100% di origine vegetale, preparato dallo Chef del nostro ristorante.
Obbligo di prenotazione.

C’era una volta…

C'era una volta… Alan Zavaroni e Fausto Accorsi e Cosimo Gigante

Giovedì 16 marzo – ore 19,00 Presentazione del libro fotografico “C’era una volta…”
70 immagini. 70 storie. Luoghi abbandonati che hanno perduto la voce. Questo libro restituisce loro la parola. Questo libro è un viaggio che parte da lontano. Nato come mostra fotografica è diventato qualcosa di molto di più. Le storie sono state scritte in un secondo momento quando le foto erano già nate. Alan Zavaroni e Fausto Accorsi (i due fotografi autori delle immagini) si sono accorti che mancava qualcosa perché quegli scatti comunicassero appieno ciò che avevano in mente. Così hanno contattato Cosimo Gigante che dopo aver visionato attentamente quelle istantanee ci è letteralmente finito dentro facendo nascere le storie da ogni immagine. Il progetto ha preso il volo in maniera naturale magica. 

Mostra mini Mondi – Alberto Ghizzi Panizza

mini Mondi - Mostra Fotografica di Alberto Ghizzi Panizza

Sabato 4 marzo – Inaugurazione della Mostra “mini Mondi” del Fotografo Alberto Ghizzi Panizza
La bellezza della Natura è ovunque attorno a noi. Dai più piccoli dettagli dei nostri prati all’immensità dell’universo.  Queste immagini sono la sintesi di più di 20 anni di ricerca tra i dettagli della natura. Insetti multicolori dalle sembianze aliene o gocce di rugiada che racchiudono piccoli mondi al loro interno. Minuscoli dettagli che non smettono mai di sorprendere. Un viaggio fotografico che varia tra attrezzature iper-tecnologiche e tra ottiche vintage. La tecnica per la ripresa va dal semplice punta e scatta all’unione di centinaia di fotogrammi per mostrare le minuscole meraviglie che ci circondano ma sulle quali spesso non riusciamo a soffermarci.
Alberto Ghizzi Panizza è un fotografo professionista, testimonial internazionale per Nikon, Nikon School Master ed ESO (European Southern Observatories) Photo Ambassador. Nato in Italia a Parma nel 1975 pratica la fotografia a 360° ed è un precursore della fotografia digitale. È alla costante ricerca della bellezza del mondo che ci circonda dai soggetti più minuti all’immensità dell’universo. 
Ha realizzato più di 60 mostre ed ha ricevuto più di 70 premi nazionali ed internazionali. Realizza costantemente workshop, corsi, servizi fotografici e conferenze in tutto il mondo.
Riconosciuto come uno dei migliori fotografi italiani collabora con svariati produttori di prodotti fotografici come Laowa, NiSi, Meike e K&F Concept. Collabora con svariate agenzie fotografiche internazionali; pubblica foto, libri e articoli su numerose testate italiane ed estere sia per il web che cartacee.

Epifania per i bambini

Epifania al Castellazzo

Venerdì 6 gennaio festeggiamo l’Epifania con i bimbi in compagnia di Fio il Mago.

La festa si terrà nella sala fienile del ristorante, dalle ore 16:30 alle 19:30.
Animazione, giochi e magie con le torte e i dolciumi del nostro Chef.
La Segreteria Sportiva si occuperà della gestione delle prenotazioni e dei pagamenti.
Costo 10€ a bambino.

Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione entro il 5 gennaio